Il progetto


La Ciclofficina sociale è un laboratorio educativo di ciclo-meccanica e riparazione biciclette situato nella nuova Stazione Ferrovie Nord di Cormano-Cusano Milanino (MI).

Il progetto mira a promuovere l'inclusione sociale e l’inserimento formativo-professionale di persone con fragilità psichica, o genericamente in condizione di disagio.

 

Il Progetto Ciclofficina Sociale nasce nel 2014 dall’esperienza in ambito educativo di Associazione LA MOVIDA Onlus. L’idea è di coniugare il lavoro riabilitativo nel sostegno alle persone con la pratica manuale e laboratoriale ciclo-meccanica. 

 

Si tratta di un progetto e laboratorio versatile e modulabile in base alle caratteristiche, bisogni ed obiettivi che ci si pone nei confronti dei beneficiari. E' possibile concentrarsi sull'aspetto tecnico all'interno di percorsi di formazione lavoro, così come focalizzarsi maggiormente sull'integrazione socio-riabilitativa dove potenziare i processi logico-cognitivi, la concentrazione e la gestualità manuale. Può essere poi declinato come luogo di aggregazione e socializzazione di gruppo, in cui giocarsi e avviare la relazione con un progetto individualizzato.

 

La bicicletta, ricca di preziose metafore, ci mostra come per cercare l'equilibrio occorra muoversi: quel movimento è la possibile azione concreta e vitale verso un cambiamento, che nel lavoro di sostegno all'altro assume un ruolo chiave e un'opportunità di evoluzione.

 

 

Obiettivi

  • Offrire a persone giovani con disagio o fragilità psichica opportunità di socializzazione ed integrazione attraverso un setting educativo protetto (con la presenza di educatori professionali) al di fuori del contesto familiare di riferimento.
  • Promuovere lo sviluppo/potenziamento delle capacità logico-cognitive attraverso la pratica ciclo-meccanica.
  • Favorire l’acquisizione di competenze tecniche manuali nell’ambito della ciclo-meccanica in prospettiva della spendibilità di tali abilità nel mercato del lavoro.
  • Attivare il lavoro di rete e scambio sinergico con realtà affini.
  • Diffondere lo sport, l'uso della bicicletta e i valori che ne detiene.
  • Promuovere un’educazione a stili di vita eco-sostenibili, puntando sui concetti di recupero e di mobilità sostenibile.

 

 

Vuoi saperne di più? Vieni a trovarci o contattaci