· 

E' la musica che parla

L'integrazione in Ciclofficina Sociale si ha anche con la musica: ascoltiamo canzoni italiane, in altre lingue ma anche musica classica. 

 

Durante l'Adagio di Aram Khachaturian (tratto da Spartacus e Phrygia), ci si chiede:

- Ma le parole non ci sono?

- E' la musica che parla. Con la presentazione dei temi, con lo sviluppo del brano, con l’abbraccio dell’orchestra, con la voce dello strumento solista, con il fiato sospeso in attesa, con la ripresa dell’insieme orchestrale, con la riflessione che lascia il finale.

Scrivi commento

Commenti: 0